FONDI USA: CALA IL FLUSSO D’INVESTIMENTO IN GIUGNO

31 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A giugno gli investitori hanno versato solo $10,6 miliardi netti nei fondi comuni azionari, in calo rispetto ai $18,1 miliardi di maggio ed inferiori alle aspettative di almeno $14 miliardi degli analisti.

La societa’ Lipper aveva anticipato un flusso netto di $18,4 miliardi, ma i dati forniti dall’Investment Company Institute, il gruppo di categoria, sono considerati ufficiali.

“Sembra che si tratti di uno sciopero degli acquirenti”, ha commentato Robert Lee, analista di UBS Warburg che pero’ ritiene l’ammontare modestamente positivo.

Nel mese di giugno il patrimonio investito in fondi comuni azionari e’ calato del l’1,8% da $3,745 trilioni a $3,677 trilioni a causa delle perdite subite dal mercato.

L’ICI ha riportato anche un aumento di $1,76 miliardi degli investimenti nei fondi obbligazionari.