FONDI PENSIONE SULLA STRADA DEL RADDOPPIO

15 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Entro il 2005 il patrimonio dei fondi pensionistici privati è destinato ad aumentare a circa 120-140 miliardi di euro, raddoppiando. La previsione è del presidente di Borsa Italiana, Angelo Tantazzi.

Tantazzi giudica essenziale capire come il pubblico reagirà agli sgravi fiscali per la contribuzione che entreranno in vigore il prossimo anno, ma già sa che l’espansione dei fondi integrativi privati “sara’ inevitabilmente
graduale” in una fase in cui si esce lentamente dal sistema pensionistico pubblico.

Alla fine del 1999 il patrimonio era di 66 miliardi di euro. Attualmente e’ di
70 miliardi di euro. Solo poco piu’ della meta’ del patrimonio viene tuttavia investito in azioni e obbligazioni. Il 42% e’ destinato a investimenti nel settore immobiliare.