Fondi hedge: un bagno di sangue

28 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – La pletora di informazioni contenute nell’ultimo report sullo stato dell’industria dei fondi hedge e’ tutt’altro che incoraggiante. Anzi, e’ un vero e proprio disastro. Sebbene i mercati fossero al corrente della situazione critica di alcuni manager di fondi speculativi, negli Stati Uniti e in Europa, nessuno poteva immaginarsi uno scenario come quello evidenziato dall’analisi di una delle maggiori banche globali sull’andamento nel 2011.

Evidentemente i fondi hedge soffrono per il contesto iper-volatile come quello visto negli ultimi mesi sulle borse mondiali. Sono molti piu’ i perdenti dei vincitori: un bilancio catastrofico per un settore da parecchi trilioni di dollari, di cui diamo tutti i dettagli, fondo per fondo. E nel 2012…