FONDI COMUNI: INTERNET SOLO PER INFORMAZIONI

9 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Internet e’ il mezzo prescelto da chi investe in fondi comuni per raccogliere le informazioni giuste, ma la compravendita online stenta a decollare in questo settore.

Uno studio dell’associazione di categoria Investment Company Institute ha mostrato che ben il 68% dei 48 milioni di famiglie americane che detengono fondi comuni nel proprio portafoglio ha utilizzato Internet tra l’aprile 1999 e il marzo 2000 e che la meta’ di questi ha concentrato online la ricerca sulle societa’ di fondi comuni.

Nel 1998 la percentuale raggiungeva il 62% e solo un terzo si affidava alla Rete per le informazioni riguardanti gli investimenti.

Internet non sembra pero’ il mezzo prescelto quando si tratta di acquistare o vendere i fondi; solo l’8% degli investitori presi in esame ha fatto esclusivamente contrattazioni online e un ulteriore 10% ha utilizzato sia Internet che i canali tradizionali.