Fondazione Mps: accordo con banche creditrici e Mediobanca

19 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Firenze – La Fondazione Monte dei Paschi di Siena ha stretto due accordi di standstill, concludendo positivamente le trattative con il pool delle undici banche del finanziamento erogato in occasione dell’ultimo aumento di capitale della Banca Monte dei Paschi di Siena e con uno dei due istituti (Mediobanca) controparti della stessa Fondazione nei contratti di total return swap.

Gli accordi di standstill, spiega in una nota la Fondazione, prevedono la sospensione fino al 15 marzo 2012 del meccanismo di integrazione e svincolo delle garanzie prestate dalla Fondazione in relazione a detti contratti.

Nel corso del periodo di standstill la Fondazione provvedera’ a predisporre un piano di ribilanciamento economico-finanziario di medio termine da condividere con gli istituti finanziatori.