FIUMICINO, FRECCIA ALATA RADDOPPIA GLI SPAZI

26 Febbraio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 26 feb – Alitalia avvia da oggi una serie di lavori di ristrutturazione e ampliamento delle sale accoglienza nel terminal A dell’aeroporto di Roma Fiumicino. Nell’arco dei prossimi mesi, la Sala Club Freccia Alata e le sale riservate alle assistenze speciali e ai minori, verranno completamente rinnovate e ampliate “per rendere l’attesa dei passeggeri Alitalia ancora più piacevole”. La nuova Sala Club Freccia Alata, al termine dei lavori che dureranno fino a giugno, vedrà raddoppiati i propri spazi e sarà dotata di nuovi arredi e maggior comfort. Tre saranno i banchi di biglietteria, uno in più rispetto alla precedente, e cinque i banchi check-in, contro i quattro di prima. L’accesso sarà come sempre riservato ai passeggeri Cfa, a coloro che hanno un biglietto in classe Magnifica, ai passeggeri Vip, ai titolari di Skyteam Elite Plus e ai loro accompagnatori. La sala sarà pronta a luglio e durante il periodo di chiusura i disagi per coloro che vi accedono solitamente saranno ridotti, grazie all’apertura di quattro banchi check-in espressamente dedicati – dal numero 137 al 140 nella seconda isola del terminal A, e all’allestimento di due postazioni di biglietteria dedicate, sempre nella medesima area. L’attenzione di Alitalia si è inoltre concentrata nel miglioramento delle sale riservate ai passeggeri che necessitano di assistenza speciale. La Sala Amica presso lo scalo romano rimarrà ad uso esclusivo dei minori non accompagnati mentre i passeggeri con ridotta mobilità avranno a breve una sala dedicata.