Fitch premia Islanda, rating torna alla ‘decenza’

17 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – L’agenzia di rating Fitch ha rivisto al rialzo il rating sul debito sovrano dell’Islanda da “BBB-” a “BB+”, facendo tornare il giudizio al livello di investment grade per la prima volta dalla crisi finanziaria.

“E’ in atto una ripresa economica promettente, la ristrutturazione del settore finanziario va avanti, mentre il rapporto debito/Pil sembra essere vicino ad aver testato il massimo, sulla scia di un processo robusto di consolidamento fiscale”.

LEGGI ANCHE Cosa possono imparare Italia e Grecia dal default dell’Islanda.