Fisco: Commissione Ue avvia dibattito su futuro IVA

1 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Oggi la Commissione europea ha avviato un’ampia consultazione pubblica sul modo in cui il sistema d’imposta sul valore aggiunto (IVA) dell’UE possa essere rafforzato e migliorato, a beneficio dei cittadini, delle imprese e degli Stati membri. L’obiettivo è di dare a tutte le parti interessate la possibilità di esprimere le proprie opinioni e punti di vista sui problemi attualmente esistenti in materia di IVA e su come sia possibile affrontarli. I risultati della consultazione serviranno alla Commissione per decidere l’approccio migliore nella creazione di un futuro sistema dell’IVA più stabile, solido ed efficace. Algirdas Šemeta, commissario responsabile per la fiscalità, ha detto: “Abbiamo bisogno di un sistema dell’IVA adatto al 21° secolo: semplice, moderno ed efficace. L’IVA è pagata dai cittadini, riscossa dalle imprese ed è una delle principali fonti di entrate degli Stati membri, per cui interessa tutti. Vorrei esortare chiunque a fare sentire la sua voce in questa consultazione, affinché possiamo garantire che il futuro sistema dell’IVA funzioni meglio per tutti.