Finmeccanica vola fino a +6%, rumor su cessione AnsaldoBreda

13 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

Milano – In una sessione caratterizzata dal segno meno sui listini azionari, a Piazza Affari si mette in evidenza il rally di Finmeccanica, che è arrivato in mattinata a balzare più del 6%, con alti volumi di scambio, toccando il massimo a 3,74 euro. Più di 3,4 milioni i pezzi passati di mano dall’inizio della seduta.

A far volare le quotazioni del titolo quotato sul Ftse Mib, sono i rumour che parlano di trattative in fase avanzata, anzi giunte quasi alla conclusione, per cedere Ansaldo Breda a Hitachi. Alle 12 circa ora italiana, il titolo mette a segno un rialzo superiore al 5%, attestandosi a 3,688 euro.

Da segnalare la performance di Finmeccanica nell’ultimo periodo. Le quotazioni sono scese più del 58% nell’ultimo anno, perdendo più del 33% negli ultimi sei mesi e salendo di appena l’1,99% nell’ultimo mese. Positiva anche Ansaldo, che avanza sul Ftse Mib del 2,52% a 7,53 euro. Riguardo alla performance di questo titolo, nell’ultimo anno le quotazioni sono scese di più del 15%, negli ultimi sei mesi la flessione è stata del 3,58%, mentre nell’ultimo mese c’è stato un rialzo dello 0,80%.