Finmeccanica, debutta nel Dow Jones Sustainability Indexes World and Europe

9 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il titolo Finmeccanica è stato ammesso, per la prima volta, agli indici di sostenibilità mondiale ed europeo del Dow Jones (Dow Jones Sustainability Indexes World and Europe) che valutano le performance delle aziende leader in termini di sostenibilità economica, ambientale e sociale. In particolare il Dow Jones Sustainability Index World include solo il 10% delle 2.500 maggiori società mondiali che risultano ai vertici della sostenibilità. Nell’ambito delle 4 società selezionate dal DJSI World per il settore Aerospazio e Difesa, su un totale di 30 società sottoposte a valutazione, Finmeccanica è stata l’unica società di nuova ammissione del settore. Anche nell’ambito delle 3 società selezionate dal DJSI Europe, su un totale di 13 società valutate, Finmeccanica è risultata l’unica nuova ammissione nel settore. Pier Francesco Guarguaglini, Presidente e Amministratore Delegato di Finmeccanica, ha dichiarato: “Sono molto soddisfatto di questo duplice risultato che premia l’impegno assunto dal Gruppo verso uno sviluppo sostenibile, inteso come percorso dinamico che evolve con il mondo e che per questo richiede una continua volontà di miglioramento. I risultati che abbiamo fin qui raggiunto ci inducono a proseguire con ancor più determinazione nella direzione intrapresa, anche perché dimostrano con chiarezza come la crescita di un’impresa e la risposta alle attese dei suoi stakeholder siano percorsi paralleli, strettamente connessi l’uno all’altro. Il successo di ogni impresa è il frutto di un percorso condiviso che crea valore per tutti e può definirsi solido e duraturo solo se nasce nel rispetto delle aspirazioni e delle speranze della società in cui viviamo, dell’ambiente che ci circonda e soprattutto delle persone che in esso vivono e lavorano”.