Finmeccanica, a Stanford innaugura una cattedra

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’innovazione, la ricerca e la valorizzazione del merito sono alcuni dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Con questi obiettivi, nel 1989 Finmeccanica ha istituito presso le università di Stanford (California), MIT (Massachusetts) e Carnegie Mellon (Pennsylvania) il Finmeccanica Faculty Scholar Fund i cui beneficiari vengono selezionati ogni due anni da un comitato. In occasione del Premio Innovazione Finmeccanica che avrà luogo domani a L’Aquila, Finmeccanica ha deciso di trasformare il fondo istituito presso la Leland Stanford Junior University in una Endowed Professorship, ovvero in una cattedra la cui attribuzione è considerata il massimo onore che possa ricevere un membro di facoltà denominandola “The Finmeccanica Provostial Professorship Fund” e di circoscrivere la designazione del Finmeccanica Professor ai dipartimenti di Ingegneria, Scienze Naturali, Fisiche, Chimiche e Matematiche, Economia e Management. Questa tipologia di cattedra è riservata alle eccellenze in campo accademico, a coloro che hanno dato, in modo significativo e continuato, contributi alla conoscenza umana. Con questa iniziativa Finmeccanica conferma la sua attenzione e l’integrazione con il mondo accademico e, in generale, con gli istituti di ricerca, all’interno di un contesto di forte spinta all’innovazione e all’internazionalità.