FINITA L’ERA CLINTON BUSH HA GIURATO

21 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dalle 12 di oggi ora di Washington (le 18:00 in Italia) George W. Bush e’ il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, il 43esimo.

Fredda stretta di mano con Bill Clinton, e subito dopo discorso abbastanza formale di circostanza, senza particolari visioni carismatiche, per il popolo americano, un po’ scettico per la lunga vicenda elettorale.

Bush ha giurato nelle mani del presidente della Corte Suprema Usa William H. Rehnquist, sulla stessa Bibbia su cui giurarono nel 1789 George Washington, il primo presidente americano, e nel 1989 suo padre, George.

Bush junior e’ stato, una volta tanto, sicuro di se’ e sorridente, ha recitato senza errori la formula di rito (35 parole) con la dichiarazione di fedelta’ alla Costituzione degli Stati Uniti.

Con George Bush junior ha giurato anche il suo vice, Dick Cheney, ministro della Difesa nell’amministrazione del padre.