FINANZIARIE: IFI, +48,5% UTILE PRIMO SEMESTRE

29 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ifi (Istituto finanziario industriale), holding della famiglia Agnelli, ha chiuso il primo semestre 2000 con un utile consolidato prima delle tasse a 304,6 milioni di euro, in crescita del 48,5% rispetto allo stesso periodo del 1999.

Per Ifi Spa il risultato prima delle imposte e’ stato di 137,4 milioni di euro. Il risultato non e’ pero’ comparabile con lo stesso periodo del 1999 di 283,2 milioni di euro, che includeva il dividendo straordinario di Exor pari a 223,6 milioni di euro).

A Piazza Affari, il titolo e’ stabile a 36,7 euro (+0,16%).