Filippine, Banca centrale lascia tassi invariati

26 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Banca centrale delle Filippine ha deciso di mantenere i tassi invariati al livello attuale del 4%. Il board ha rilevato però un incremento del rischio d’inflazione a causa dell’espansione più forte del previsto della domanda interna.