Fiera Milano festeggia intesa per utilizzo tranche “fondo crisi”

25 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Ottimo avvio di fine di ottava per Fiera Milano, che mostra a Piazza affari un guadagno del 3,37% a 4,3 euro con volumi di molto superiori alla media mensile. Ieri sera la compagnia ha annunciato la formalizzazione dell’accordo che individua le modalità di utilizzo e le tempistiche attuative riguardanti la seconda tranche del “fondo crisi” che prevedeva lo stanziamento di 40 milioni a beneficio di un piano di sostegno all’attività fieristica da suddividere nel triennio 2009- 2011. Il piano di sostegno, che per il 2009 è stato pari a 16,7 milioni di euro, ammonterà per il 2010 a 13,3 milioni di euro. I restanti 10 milioni saranno allocati sul 2011. Il piano si propone di supportare la partecipazione degli espositori alle manifestazioni espositive, in un contesto macroeconomico di grande criticità, che spesso limita la capacità delle aziende di sostenere i previsti investimenti promozionali.