FIBRE OTTICHE: VENDITE A RISCHIO PER CIENA

19 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Ciena Corp. (CIEN – Nasdaq), società che produce infrastrutture per le telecomunicazioni, ha annunciato che le vendite del terzo trimestre fiscale, anche includendo il fatturato di Oni Systems (martedì le assemblee di Oni Systems e Ciena hanno approvato la fusione, che sarà effettiva dal prossimo 21 giugno), potrebbero essere notevolmente inferiori a quelle del trimestre precedente, quando si attestarono a $87,1 milioni.

Il fatturato di Oni Systems era stato di $21 milioni.

L’amministratore delegato di Ciena, Gary Smith, ha detto: “lo sviluppo del nostro business resta volatile e imprevedibile, le vendite del trimestre dipenderanno fortemente dalla tempistica dei nuovi ordini e dalle conferme degli ordini già ricevuti.”

La fusione con Oni Systems comporterà l’immediato taglio di circa 220 dipendenti, e un taglio successivo di altre 110 unità, quando le due società saranno pienamente integrate.

Ciena conta con l’operazione di ridurre i costi di almeno $65 milioni. Precedentemente aveva previsto un risparmio minore, tra i $55 e i $65 milioni.

L’incertezza sul trimestre in corso ha spaventato il mercato, che nell’after hours stava penalizzando il titolo: -7,50%.