FIAT: ”NON SAPPIAMO CHE COSA ACCADRA’ AL PUT”

4 Marzo 2003, di Redazione Wall Street Italia

“Non sappiamo cosa accadra’ al contratto put che lega Fiat e General Motors”, non e’ stata ancora presa alcuna decisione.

Lo ha dichiarato il CEO di General Motors, Richard Wagoner, in un’intervista televisiva. Secondo il numero uno di Detroit, l’azienda italiana “sta cercando di ristrutturare il business”.

“Mi sembra di capire che la Fiat stia facendo grandi sforzi per migliorare i bilanci e rafforzare la divisione auto – ha detto Wagoner a Bloomberg Television -, ma e’ prematuro che io faccia qualsiasi commento su cio’ che accadra’ al contratto put che lega Fiat e General Motors. Se ne stanno occupando gli avvocati”.