FIAT:CHIUSURA TERMINI IMERESE “IRREVERSIBILE”

14 Gennaio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Su Termini Imerese la decisione “e’ irreversibile”: lo stabilimento sara’ chiuso nel 2012 . Lo ha detto l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, parlando a Detroit. Il discorso di Marchionne e’ stato interrotto dalle proteste. Un sindacalista, Matteo Colombi, “Fiat-Chrysler vergogna”. Marchionne si e’ scusato con la platea e il manifestante e’ stato scortato all’uscita. Al termine del discorso del manager del Lingotto un’altra manifestante ha cercato di prendere la parola: la donna ha detto che sua madre e’ stata uccisa da una Chrysler difettosa.