Fiat stima forte calo mercato auto quest’anno

21 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Atteso un pesante calo del mercato dell’auto in Italia nei prossimi mesi. Lo si apprende all’inizio della presentazione del Piano industriale di Fiat, nel corso dell’Investor Day che si sta svolgendo a Torino. La stima è quella di un calo del 30% del mercato italiano dell’auto fra aprile e dicembre e di una successiva normallizzazione nel 2011. La compagnia torinese vede anche un mercato dell’auto europeo in contrazione del 15% quest’anno.