Fiat: Scajola, nessun impatto negativo da nuovo impianto con Sollers

14 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’accordo di Fiat con la società russa Sollers da cui nascerà una nuova fabbrica in Russia non impatterà negativamente sull’Italia”. Lo ha messo in evidenza il ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, al termine dell’incontro con il ministro russo dell’Industria Viktor Khristenko. Scajola ha poi aggiunto che tra Italia e Russia intercorrono “ottimi rapporti”.