FIAT SALE A DISPETTO DATI IMMATRICOLAZIONI

13 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Avvio senza patemi per Fiat che questa mattina aggiunge altri dati negativi alla situazione già incerta che sta attraversando la principale realtà industriale italiana.

Secondo i dati anticipati stamani dal Financial Times, le immatricolazioni di auto del Lingotto sono scese a maggio a 106.557 unità. Il calo è del 22,6% rispetto al mese precedente e porta la quota di mercato europeo all’8,3% dal 9,8% del maggio 2001.

A livello globale, le immatricolazioni di nuove auto in Europa occidentale sono calate del 7,9% secondo i dati Acea (European Automobile Manufacturers Association).

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.