Fiat riprende la marcia

11 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Fiat sceglie la fiducia ed inserisce la marcia, dopo un esordio dimesso. Il titolo del Lingotto mostra oggi un progresso dello 0,90% a 9 euro per azione, dopo aver evidenziato qualche segno di incertezza sulle prime battute. Si attende oggi l’incontro azienda-sindacati sulla questione di Pomigliano d’Arco. L’incontro, che non sarà facile, potrebbe prolungarsi ad oltranza per evitare che il futuro della nuova Panda sia all’estero. Fra le maggiori associazioni sindacali c’è qualche piccola apertura a trovare un’intesa. Più intransigente l’atteggiamento della Fiom-Cgil, che non accetta deroghe ai contratti collettivi ed alle leggi.