Fiat: pronto maxi bond euro “global”

20 Marzo 2012, di Redazione Wall Street Italia

Milano – Fiat ha annunciato di voler procedere a un’emissione obbligazionaria ‘benchmark’ denominata in euro, che sara’ subordinata alle condizioni di mercato.

Lo annuncia il gruppo del Lingotto con un comunicato, in cui si spiega che l’emissione rientra nel programma ‘Global Medium Term Notes’ e avra’ la garanzia della casa madre.

Il prestito avra’ caratteristiche ‘benchmark’, si legge sempre nella nota. Per i titoli a cinque anni e’ stato fissato un rendimento alto del 7% e sono previsti ordini per piu’ di 2 miliardi, secondo quanto riportatao da una delle banche che si occupera’ di gestire l’operazione.

I rating sono di Ba3 secondo Moody’s Investors Service e di BB per Standard & Poor’s e Fitch.

I lead manager dell’emissione saranno Intesa Sanpaolo, Barclays PLC, Credit Agricole, Commerzbank, Goldman Sachs, Natixis e UniCredit.

Oggi male in avvio di contrattazioni alla borsa di Milano i titoli Fiat, che perdono oltre un punto percentuale.