Fiat: Marchionne, per auto,più debole primo trimestre 2011

21 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Per l’auto, il primo trimestre del 2011 sarà più debole rispetto al primo trimestre 2010. Parola di Sergio Marchionne, numero uno di Fiat. Marchionne motiva questa affermazione tenendo conto del fatto che il primo trimestre 2010 è stato aiutato anche grazie all’effetto degli incentivi. L’amministarore delegato di Fiat, durante la conference call dopo la pubblicazione oggi dei risultati del Lingotto, ha detto che il mercato dell’auto continuerà, invece, ad avere un andamento migliore sui mercati dell’America Latina dove la performance sarà più forte rispetto ai mercati europei.