Fiat: Marchionne, il 2011 inizierà all’insegna della debolezza

1 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Se il terzo trimestre di quest’anno potrebbe riservare sorprese positive per Fiat, così non si può dire per l’inizio del 2011. L’Ad del Lingotto Sergio Marchionne, parlando a margine del salone dell’auto di Parigi, ha anticipato che anche se “peggio di così non si può andare”, il primo trimestre del prossimo anno sarà più debole rispetto al trend annuale. In una intervista a Il Giornale, invece, l’amministratore delegato ha affermato che i conti del Gruppo relativi al terzo trimestre, che verranno approvati tra qualche settimana, sono migliori di quanto atteso e permettono di alzare gli obiettivi.