Fiat: dai cinesi di Chery 100mila motori l’anno

7 Agosto 2007, di Redazione Wall Street Italia

La Fiat firma un accordo per acquistare motori dal più grande produttore automobilistico cinese, Chery Automobile Co. La Chery fornirà all’azienda torinese centomila motori l’anno. L’accordo tra la Chery giunge appena un mese dopo quello concluso dall’azienda cinese con la Chrysler per la produzione di piccole auto.