FIAT: CALA LA SUA QUOTA DI MERCATO IN EUROPA

16 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Nel quadro delle immatricolazioni auto in Europa nel mese di aprile, la situazione del gruppo Fiat è peggiorata.

Nel mese in questione, la quota del gruppo torinese sul mercato automobilistico europeo è scesa al 7,9% dal 10% di aprile 2001.

In calo anche le immatricolazioni di un altro big del vecchio continente: Volkswagen, che riduce la sua quota del 2,7% a 19,4%.

Tra i positivi: Psa (+12,5%, quota 15,1%), Ford (+1,5%, quota 11,2%), DaimlerChrysler (+9,3%, quota 6,9%) e Renault (+5,4%, quota 11,3%).