Fiat, alta l’affluenza alle urne

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Procede senza intoppi il referendum dei lavoratori dello stabilimento di Pomigliano d’Arco sull’accordo siglato fra il Lingotto e i sindacati in merito al futuro del sito, eccezion fatta per la Fiom che ha definito la proposta dell’azienda anticostituzionale. L’affluenza alle urne è piuttosto alta: secondo i dati forniti dalla segreteria provinciale dell’Ugl, alle 12,30 si sono recati alle urne 2354 lavoratori su complessivi 4881. I risultati dovrebbero essere pronti a notte inoltrata, visto che le urne resteranno aperte sino alle 21. Con l’intesa la casa automobilistica torinese s’impegna a investire 700 milioni di euro per portare la produzione della nuova Panda dalla Polonia in Italia.