“Fertility Counts” chiede parità di accesso per tutte le coppie europee alle cure per la fertil

6 Luglio 2011, di Redazione Wall Street Italia

I principali risultati provenienti da “Fertility Counts”, un nuovo rapporto sostenuto da MSD e autorizzato da un pannello di esperti multidisciplinari che comprendono membri di Fertility Europe e della Società Europea di Riproduzione Umana ed Embriologia (ESHRE, European Society of Human Reproduction and Embryology), sono stati presentati durante il 27o congresso annuale ESHRE. Il rapporto evidenzia le disparità nell’accesso in tutta Europa alle cure per la fertilità, ai finanziamenti e le differenti politiche applicate nel settore. Fertility Counts permette di comprendere le sfide e le complessità che danno forma ai problemi relativi alla fertilità in Europa, presentando anche la prevista diminuzione del tasso di natalità nella regione. Il rapporto prende in considerazione una varietà di fattori, dalle esperienze personali alla politiche relative a questa tematica, illustrando l’urgente bisogno di considerare la fertilità come una priorità sia sociale che medica. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

AXONNatalie Henson+44 (0)7809 390 [email protected] Armstrong+44 (0)7809 390 [email protected]