FERRARI IN BORSA: PER FIAT VALE €2,5 MILIARDI

23 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il Financial Times torna a occuparsi di Fiat e della sua strategia per uscire dalla crisi.

In particolare prende in esame il progetto di quotare Ferrari, si dice nel prossimo autunno.

Secondo il quotidiano, che cita fonti vicine all’operazione, Fiat punta a una valorizzazione in borsa della casa di Maranello per circa €2,5 miliardi. La cifra è pari a due volte il fatturato.

Fiat potrebbe così ricavare circa una cifra compresa tra i €700 milioni e gli €800 milioni; Ferrari raccoglierebbe circa €300 milioni dalla vendita di nuove azioni che impegnerebbe nello sviluppo di Maserati.