FED potrebbe abbassare tasso su swap dollari con BCE (WSJ)

26 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La Federal Reserve potrebbe ridurre il tasso applicato alle operazioni swap in dollari condotte con la BCE, con l’intento di alleviare almeno parzialmente la crisi finanziaria che sta imperversando in Europa. A riportarlo è il Wall Street Journal. La FED ha fissato il tasso su queste operazioni un punto sopra l’Overnight Indexed Swap (OIS), che segue il trend del tasso sui FED Funds.