Fed e allentamento monetario, ecco gli scenari da considerare per investire

25 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

L’oro potrebbe raggiungere quota $1400 all’oncia e il dollaro perdere un altro 2-3%. In quale caso? Se il piano di allentamento moneratiario della Federal Reserve, atteso per il prossimo 3 novembre, avra’ il valore di $500 miliardi in sei mesi. In simili circostante il rendimento dei Treasury a 10 anni potrebbe scendere di ulteriori 20-40 punti base, spingendo al rialzo i prezzi.

Lo crede Kevin Logan, analista di HSBC. In una nota odierna l’esperto ha previsto un altro possibile scenario, quello in cui la Fed deludera’ le attese del mercato. Il quel caso il rendimento dei titoli di stato e il biglietto verde potrebbero invece correre mentre le quotazioni del metallo giallo potrebbero scivolare. Se il braccio di politica monetaria della banca centrale Usa comunichera’ l’intenzione di comprare Treasury solo fino a $50 miliardi rimandando altre decisioni al prossimo meeting, lo yield del decennale correra’ dello 0.1-0.3%, il dollaro potrebbe rimbalzare dell’1% e l’oro cedere terreno a $1275 l’oncia.