FED ALZERA’ I TASSI NELLA SECONDA META’ DEL 2003

9 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Per la banca d’affari Goldman Sachs , l’economia Usa continuera’ a languire, ritardando cosi’ l’adozione della politica monetaria restrittiva da parte della Fed, che dovrebbe dunque essere messa in atto non prima della seconda meta’ del 2003.

Per Goldman il tasto dolente della congiuntura americana sara’ rappresentato dal rallentamento della spesa dei consumatori.