Fastweb, legali chiedono rinvio udienza per approfondimenti

2 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Fastweb prende atto che i propri legali, in spirito di piena collaborazione con gli organi inquirenti, hanno formulato alle autorità inquirenti proposte volte a garantire la massima trasparenza dei comportamenti societari. I legali della società, si legge nella nota, hanno deciso di richiedere un breve rinvio dell’udienza del 2 marzo in Camera di Consiglio, al fine di permettere alle autorità di valutare approfonditamente tutti i dettagli tecnici di tali proposte.