FASSINO A PRODI: ASCOLTA ARTIGIANI E COMMERCIANTI

8 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 8 giu – “Quando importanti categorie economiche, che impiegano migliaia di operatori e lavoratori, manifestano un disagio è dovere di chi ha responsabilità politiche e istituzionali ascoltarli. Il governo convochi, perciò, subito i rappresentanti delle categorie interessate e si apra un confronto sugli studi di settore che consenta di individuare criteri e misure di politica fiscale condivise e eque”. Lo ha dichiarato il segretario dei Ds Piero Fassino, commentando la Conferenza stampa di questa mattina delle associazioni imprenditoriali dell’artigianato e del commercio.