Faber: vendere in borsa, comprare oro, cash e asset immobiliari

12 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Gli investitori dovrebbero vendere i titoli azionari in loro possesso e comprare gradualmente asset in oro. A dirlo è il guru di Wall Street Marc Faber.

L’autore del celebre report “Gloom, Boom and Doom”, suggerisce pero’ di non agire subito e di ponderare bene il momento in cui fare la scelta. “Non c’e’ fretta, la borsa offrira’ delle opportunita’ di acquisto interessanti sul breve”.

Ma sul lungo termine i mercati azionari sono destinati a calare, mentre il metallo prezioso salira’ di prezzo.

“Se l’anno scorso gli operatori di borsa erano troppo pessimisti sulle prospettive dell’economia americana, quest’anno sono troppo ottimisti”, sostiene Faber.

Nella sua ultima newsletter l’investitore sottolinea che “l’azionario ha registrato un “rally enorme” dal 2009 a oggi e che pertanto e’ il momento di vendere, essendo i titoli “molto ipercomprati”.

Quanto all’oro, i cali visti negli ultimi mesi saranno solo una parentesi che si chiudera’ presto nell’ambito di una fase rialzista poderosa. Ora che siamo alla fine di un periodo di correzione, e’ il momento giusto per comprare.

“Gli investitori singoli dovrebbeo gradualmente accumulare oro”, dice Faber. “Avere in portafoglio un po’ di cash, un po’ di metalli preziosi, un po’ di titoli azionari e un po’ di asset immobiliari”. Questa e’ la ricetta per il successo nel 2012.