ExxonMobil accresce la capacità di cogenerazione globale

23 Marzo 2009, di Redazione Wall Street Italia

ExxonMobil ha inaugurato quest’oggi il suo ultimissimo impianto di cogenerazione altamente efficace presso la raffineria aziendale di Anversa nel Belgio. Per cogenerazione si intende la produzione simultanea di elettricità e di vapore o calore utile impiegati per i processi industriali. Oltre a generare 125 megawatt, il nuovo impianto ridurrà le emissioni di anidride carbonica nel Belgio nella misura di approssimativamente 200.000 tonnellate all’anno, il che corrisponderebbe alla rimozione dalle strade europee di 90.000 autoveicoli circa. “Il risparmio energetico è uno degli strumenti disponibili più efficaci per ridurre le emissioni dei gas ad effetto serra” ha dichiarato Sherman Glass, Presidente della divisione Refining & Supply di ExxonMobil. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=5922604&lang=it Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ExxonMobilKevin Allexon, +1-703-846-4467