EXXON MOBIL IN CALO SU TIMORE DEBOLE DOMANDA

30 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo del colosso petrolifero Exxon Mobil(XOM – Nyse) e’ in calo sulle preoccupazioni di un calo della domanda del greggio all’inizio della stagione estiva dei viaggi.

Il prezzo del greggio e’ infatti in calo per la settima volta in otto giorni, raggiungendo il livello piu’ basso in sei settimane dopo la notizia che le scorte di magazzino della benzina sono cresciute, indicando appunto una debole domanda proprio quando la stagione dei viaggi estivi sta per cominciare.

Tornando a Exxon, gli azioni hanno respinto la proposta del consiglio di amministrazione di intraprendere una misura difensiva, chiamata ‘poison pill’ per difendersi da eventuali takeover ostili. La ‘poison pill’ e’ l’emissione di titoli convertibili nelle azioni delle societa’ oggetto dell’OPA con lo scopo di diluire il valore delle azioni in mano all’aggressore. Tale proposta richiedeva appunto la consultazione degli azionisti per essere approvata.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina, nella sezione Mercati.