Exor brillante primeggia tra blue-chips milanesi

31 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In gran slancio stamane le azioni della Exor, che primeggiano tra le blue-chips del Ftse mib con un guadagno del 2,45% a 13,39 euro, dopo aver toccato un massimo di 13,46 euro, comunque ben lontano dal prezzo massimo annuo di 14,58 euro. Molto meno brillante la controllata Fiat, che si accontenta di un più modesto 0,57% a 8,82 euro.