Ex direttore di Goldman Sachs si consegna all’ Fbi

26 Ottobre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Rajat Gupta, ex direttore della Banca di investimento Goldman Sachs, ed ex capo global della società di consulenza McKinsey, si consegnerà alle autorità federali (Fbi) per rispondere dell’accusa di insider trading.

Secondo la Reuters Gupta avrebbe passato una serie di informazioni su Goldman e su Procter & Gamble (nella quale sedeva nel consiglio di amministrazione) a Raj Rajaratnam, fondatore dell’hedge fund Galleon Group, già condannato a 11 anni di carcere.

Il legale di Gupta, Gary Naftalis, non ha al momento rilasciato commenti, ma ha semplicemente emesso una nota dove evidenzia che il suo assistito non ha commesso alcun reato.