Europa, un nuovo portale Ice: www.regionirusse.it

4 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Nasce www.regionirusse.it il primo portale italiano dedicato alle Regioni della Federazione Russa. Il sito è il risultato del Progetto “La Russia delle Regioni”, realizzato – in collaborazione con l’Ice – da Informest, l’Agenzia per lo sviluppo e la cooperazione internazionale partecipata, tra gli altri, dalle Regioni Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Unioncamere e dallo stesso Ice, nell’ambito del programma straordinario 2005 del Commercio estero italiano per la promozione del Made in Italy nel mercato russo. Grazie a questo progetto, imprenditori e investitori italiani hanno a disposizione una banca dati completa e aggiornata tesa a fornire una valutazione oggettiva dei fattori di attrattività degli investimenti e delle opportunità di collaborazione commerciale presentate da ciascuna delle Regioni russe censite.
Alla presentazione ufficiale sono intervenuti il sottosegretario al Commercio internazionale, Milos Budin, il vicerappresentante Commerciale della Federazione Russa in Italia Leonid Popov, il presidente di Informest, Pierluigi Bolla e il Presidente dell’Ice, Umberto Vattani. Ha concluso i lavori il direttore generale dell’Ice, Massimo Mamberti.
“Il portale www.regionirusse.it – afferma Bolla – vuole costituire una vera e propria vetrina delle diverse entita’ territoriali russe: ogni Regione russa (sono ben 89) è rappresentata da una specifica sezione ricca di informazioni e documentazione, secondo un format di agevole utilizzo da parte di istituzioni pubbliche, operatori economici, associazioni d’imprese e singole aziende”. “Il sito – spiega Bolla – offre inoltre una notevole raccolta di collegamenti e indirizzi di utilità. Oltre alle maggiori fonti ufficiali italiane e russe nel portale verranno integrate anche le informazioni relative a tutte le iniziative promosse dalle Regioni italiane nelle Regioni russe. Al momento sono presenti i numerosi protocolli d’intesa attivati”.
g.c.