Europa in rialzo, fa da traino occupazione Usa

8 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Partono in rialzo le principali borse europee, proseguendo così la scia positiva disegnata la scorsa settimana grazie al dato sul mercato del lavoro statunitense migliore delle previsioni. L’occupazione in Usa ha fatto da traino anche ai mercati statunitensi venerdì e a quelli asiatici stamane, alimentando l’ottimismo sulla ripresa economica. Sullo sfondo restano tuttavia le preoccupazioni per la situazione della Grecia. Sul mercato valutario, si apre un’ottava all’insegna degli acquisti per l’euro che scambia oltre gli 1,37 dollari. L’agenda di oggi prevede la diffusione dei numeri sulla produzione industriale in Germania di cui è previsto un rimbalzo a gennaio. Attesi anche i numeri sull’indice Sentix di marzo, che misura il morale degli investitori europei. Il deprezzamento del biglietto verde facilita la salita dei prezzi del greggio che viaggiano sopra quora 82 usd/bar. Sulle prime rilevazioni, Francoforte segna un rialzo dello 0,27% a 5893,03 punti, Parigi sale dello 0,24% a 3919,88 punti ed Amsterdam avanza dello 0,47% a 340,26 punti. Tonica Bruxelles con un incremento dello 0,32% a 2619,31 punti, Londra con una plusvalenza dello 0,28% a 5615,43 punti e Madrid con un +0,69% a 11095,9 punti.