EUROPA, IL POSTO MIGLIORE PER VIVERE

23 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 23 mar – Si intitola “Europa, il mondo migliore per vivere” il testo a firma Josè Manuel Barroso che compare oggi sulla prima pagina della Stampa. “Oggi, in questa grande Europa aperta, i cittadini sono liberi di avere le loro opinioni e di esprimerle, di vivere e di recarsi dove desiderano”. Il presidente della Commissione ricorda anche il valore della pace “fondata su un equilibrio precario della forza e della minaccia, ma una pace costruita sulla libertà e sulla solidarietà”. Infine, Barroso sottolinea che “il 25 marzo, a cinquant’anni dal giorno in cui i trattati di Roma furono firmati” i capi di Stato e di governo e i vertici europei si incontreranno a Berlino per celebrare l’anniversario. “Non sarà un atto nostalgico o una commemorazione, ma una dimostrazione del nostro impegno a salvaguardare e promuovere l’Europa quale luogo migliore al mondo in cui vivere, quale società aperta ed economia aperta, in grado di realizzare una coesione economica e sociale”.