Europa, Fortis: La verità su Abn entro il 27

14 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il consorzio formato da Fortis, Royal Bank of Scotland (Rbs) e Santander, che ha avanzato una proposta di scalata su Abn Amro, farà un’ulteriore dichiarazione sulle proprie intenzioni prima del prossimo 27 maggio. Lo annuncia il direttore finanziario dell’istituto belga-olandese Fortis, Gilbert Mittler. “Fortis, Rbs e Santander daranno ulteriori comunicazioni sulle loro intenzioni prima dell’assemblea degli azionisti straordinaria di Abn, in ogni caso prima del 27 maggio, al termine del periodo di 30 giorni dall’annuncio di Fortis, Santander, Rbs del 27 aprile”, dice Mittler. Il consorzio formato dai tre istituti ha proposto un’offerta da 72 miliardi di euro per Abn Amro per contrastare l’offerta per la fusione avanzata da Barclays.