Europa: Eurogruppo ribadirà messaggio sui cambi

3 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

I ministri delle Finanze dell’area euro probabilmente si limiteranno a ribadire il messaggio del G7 sui cambi quando si riuniranno a Bruxelles il prossimo lunedì e non lasceranno trasparire preoccupazione per i livelli raggiunti dall’euro. Lo riferiscono fonti vicine ai lavori dell’Eurogruppo. “Ci sarà una discussione sui tassi di cambio”, sottolinea una delle fonti vicina alla preparazione dell’incontro del 7 maggio prossimo. “Al momento i ministri sembrano considerare il processo di aggiustamento del tasso di cambio dollaro/euro come favorevole e non preoccupante”. “Per quanto si manterrà favorevole? Al momento nessuno si sta strappando i capelli”, aggiunge la fonte, sottolineando che l’euro forte aiuta a neutralizzare l’aumento dei prezzi delle importazioni petrolifere. “Potete essere certi che parleranno di cambi”, dice una seconda fonte. “Sarebbe sorprendente se non richiamassero le conclusioni e l’analisi dell’ultimo G7. E’ improbabile che non lo facciano”.