Europa: Eads verso mega contratto da 18,5 mld €

19 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

Eads sta per ottenere un mega ordine da 18,5 miliardi di euro dalla Gran Bretagna per la fornitura di aerocisterne. Secondo il quotidiano francese La Tribune, il contratto, che ha una durata di 27 anni, sarà siglato dal ministero della Difesa britannico con il consorzio Air Tanker, in cui rientra oltre a Eads anche la francese Thales e i gruppi inglesi Cobham, Rolls Royce e Vt Group. Air Tanker potrebbe lanciare la costruzione di circa quindici Airbus A330-200, adatti al rifornimento in volo, già tra la fine del prossimo mese di aprile e l’inizio di maggio. Intanto gli azionisti francesi e tedeschi di Eads, casa madre di Airbus, firmano una convenzione con cui DaimlerChrysler accorda un diritto di prelazione sul 7,5 per cento del capitale alla Sogeade, la holding che detiene il 15 per cento posseduto dallo Stato francese e il 7,5 per cento del gruppo Lagardere. Lo annuncia ieri l’ente di controllo dei mercati finanziari francese Amf, precisando che la convenzione viene firmata lo scorso 6 marzo.