Europa: Abn rifiuta offerta cordata di Rbs

8 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

La cordata formata da Royal Bank of Scotland, Santander e Fortis ha presentato un’offerta da 38,4 euro per azione ad Abn Amro, contro i 36,25 euro di Barclays. Lo ha annunciato la stessa banca olandese che, secondo un comunicato di Fortis, ha rigettato l’offerta. La proposta del trio di banche copre anche la divisione Usa LaSalle, per la quale sono stati offerti 24,5 miliardi di dollari. L’offerta della cordata da 24,5 miliardi di dollari per LaSalle, secondo quanto riferisce un comunicato congiunto delle tre banche, è “superiore” rispetto a quella di 21 miliardi di Bank of America, congelata dal tribunale commerciale olandese, ed è “condizionata” all’acquisizione complessiva di Abn Amro a un prezzo “indicativo” di 38,4 euro per azione. La banca olandese, rigettando l’offerta per LaSalle, ha invece affermato che questa “non è superiore” a quella di Bank of America. Abn Amro intende comunque convocare un’assemblea generale straordinaria “per dare modo agli azionisti di esprimere il proprio punto di vista sulle diverse alternative disponibili al momento”.
a. d. r.