Euro riacquista vigore dopo esiti rifinanziamento BCE

30 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Accelera la moneta unica nei confronti del biglietto verde. il cambio EUR/USD che ora si attesta a 1,2267 è arrivato fino ad un massimo giornaliero di 1,2274 dollari. Il balzo è avvenuto in concomitanza dei risultati dell’asta REPO a più lungo termine annunciata ieri, che si svolgeva ad un tasso fisso dell’1%. Nell’asta n°53 del 2010 sono stati richiesti e interamente assegnati 131.933 mln da parte dei 171 partecipanti, con una percentuale di riparto del 100%. La quantità di denaro è stata al di sotto alle attese degli economisti che apettavano una cifra compresa tra i 150 e 250 miliardi. Il dato è positivo se si legge pensando alla liquidità alle banche europee, dopo che si è temuto il peggio sulla notizia che domani scadrà il maxi-finanziamento che la BCE ha fatto alle banche da 442 miliardi di euro.