EURO RAGGIUNGE NUOVI MINIMI STORICI SU DOLLARO

6 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’euro ha raggiunto nuovi minimi storici sul dollaro a meta’ giornata a New York, attestandosi a 86,98 centesimi, dal minimo di 89,03 centesimi toccato martedi’.

La moneta unica ha perso terreno contro la controparte Usa in seguito agli ultimi dati sulla produttivita’ americana.

Il tasso di produtivita’ Usa nel secondo trimestre dell’anno e’ stato rivisto a +5,7% dal +5,3% precedentemente comunicato. La revisione del dipartimento del Lavoro Usa e’ superiore alle aspettative che prevedevano una crescita del 5,4%.

L’euro aveva raggiunto un minimo storico contro il dollaro gia’ ieri, dopo che il cancelliere tedesco Gerhard Schroeder ha affermato che un euro debole sarebbe un vantagio per l’export dell’area Ue.