EURO OLTRE 1,38 USD. MERITO DI S&P E FED

17 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

Euro in rialzo stamane nei confronti del biglietto verde, con il cross eur/usd che scambia oltre gli 1,38 dollari rispetto alla chiusura di ieri a 1,3767 usd.

A dare linfa alla moneta unica, la decisione la vigilia, di Standard & Poor’s di confermare la propria valutazione del rating sul debito della Grecia a “BBB” togliendo il Paese ellenico dal credit watch negativo. Di fatto, l’agenzia di rating ha affermato che per ora la Grecia ha fatto abbastanza sul risanamento dei conti pubblici, da stabilizzare le sue prospettive di rating.

L’euro approfitta anche della debolezza che ha colpito la divisa statunitense, il giorno dopo che la Fed ha lasciato i tassi invariati tra zero e 0,25%, come peraltro atteso, ribadendo che il costo del denaro resterà ancora basso per un lungo periodo di tempo. Le aspettative del mercato erano tuttavia per un suggerimento di un rialzo dei tassi nel breve periodo.